G500

Centro di lavoro modulare
Grazie ai suoi standard modulari, il centro di lavoro G500 è ideale per essere utilizzato in modo versatile nella produzione in serie di componenti per automobili, quali i blocchi cilindri e gli alloggiamenti carter cilindrici.
I tempi rapidi truciolo-truciolo, la caduta trucioli ottimale e la lavorazione orizzontale sono solo alcune delle caratteristiche del modello G500, che gli consentono di garantire una lavorazione produttiva in conformità ai requisiti specifici del cliente.
checkbox
Automotive
Dati tecnici
Corse di lavoro
800/950/905
sull'asse X-/Y'-/Z (mm)
Velocità
90/50/100
max. sull'asse X-/Y'-/Z (m/min)
Diametro area di lavoro
900
(mm)
Altre specifiche tecniche
Tempo truciolo a truciolo t1
2,5
secondo VDI 2852 (s) riferito al numero di giri (min-1)
Accuratezza del posizionamento sull'asse X-/Y'-/Z
0,006
(mm)
Peso complessivo
22.000
(kg)
Portata della tavola con dispositivi di serraggio e pezzo
940/404
(kg) (asse A' e A'-/B')
I vantaggi in sintesi
checkboxLarghezza macchina ridotta
checkboxLunghezza massima dell'utensile
checkboxCambio utensile rapido
checkboxAmpio spettro di utilizzo
checkboxDesign della macchina moderno
checkboxPossibilità di ampliamento degli alloggiamenti nel magazzino utensili
checkboxDisposizione intelligente del modulo di potenza
checkboxConcetto di caricamento a elevata efficienza
Concetto esclusivo di macchina
Disaccoppiamento degli assi

gli assi di movimento dei moduli G sono ripartiti sul lato dell'utensile e sul lato dei pezzi, così da garantire una dinamica e una tenuta migliori oltre a una struttura modulare compatta.

Struttura modulare

il principio di base standardizzato della serie G consente di applicare la modularità al processo di lavorazione con tempi di ciclo ridotti e una riduzione al minimo dei costi dei pezzi. Ciò comporta una conseguente diminuzione dei tipi di componenti, mantenendo al contempo la molteplicità delle combinazioni possibili.

Flessibilità ottimale

la serie G consente di reagire rapidamente e con flessibilità alle modifiche del pezzo e della tipologia. Con questo principio modulare è facilmente realizzabile anche la possibilità di riutilizzo.

Elevata redditività

i moduli G sono concepiti per la lavorazione a secco e a umido, necessitano di poca superficie di appoggio nell'intero sistema e sono ottimizzati per tempi ciclo brevi. Il costante sviluppo tecnico prevede l'implementazione standard delle misure di risparmio energetico.

Rivolto al futuro

la serie G prevede l'utilizzo di cicli innovativi sempre più brevi e un cambio di prodotto rapido. La facilità di assemblaggio e messa in funzione lo rende un partner ideale per tutte le attività produttive e per le modifiche dei processi lavorativi.

Tecnologia pura con minimo ingombro
[Translate to it:] Werkzeugscheibenmagazin
Magazzino utensili a disco

cambio utensile rapido grazie a una disposizione intelligente del magazzino rispetto all'elettromandrino

Elettromandrino orizzontale

per esigenze di truciolatura elevate

Tavola rotante inclinabile

possibilità di lavorazione pressoché illimitate grazie all'ampiezza della zona di movimentazione

Smaltimento trucioli

Lavorazione di pezzi ininterrotta con smaltimento dei trucioli mediante un trasportatore a raschiamento

1
Magazzino utensili a disco

cambio utensile rapido grazie a una disposizione intelligente del magazzino rispetto all'elettromandrino

2
Elettromandrino orizzontale

per esigenze di truciolatura elevate

3
Tavola rotante inclinabile

possibilità di lavorazione pressoché illimitate grazie all'ampiezza della zona di movimentazione

4
Smaltimento trucioli

Lavorazione di pezzi ininterrotta con smaltimento dei trucioli mediante un trasportatore a raschiamento

Tavola rotante inclinabile

A seconda delle esigenze, per il G500 sono disponibili vari modelli di tavole rotanti/orientabili. Le efficientissime tavole rotanti si basano sulla più moderna tecnologia di motore torque e offrono pertanto la massima dinamica.

Varianti di mandrino

Per ottimizzare il processo lavorativo, a fronte dell'ampia disponibilità di mandrini si raccomanda di utilizzare gli elettromandrini sviluppati e realizzati direttamente da GROB. Questi infatti sono concepiti espressamente per la G500 e presentano caratteristiche qualitative di alto livello.

Varianti di elettromandrini
  • HSK-A63, 47 Nm, 12.000 min-1
  • HSK-A63, 47 Nm, 18.000 min-1
  • HSK-A63, 83 Nm, 12.000 min-1
  • HSK-A63, 146 Nm, 16.000 min-1
  • HSK-A63, 199 Nm, 8.000 min-1
  • HSK-A100, 185,5 Nm, 12.000 min-1
  • HSK-A100, 340 Nm, 6.000 min-1
  • HSK-A100, 344 Nm, 6.000 min-1
  • HSK-A100, 340 Nm, 10.000 min-1
  • HSK-A100, 575 Nm, 9.000 min-1
Diagnostica mandrino GROB (GSD)

La diagnostica mandrino di GROB è un sistema per il monitoraggio automatico dello stato dell'elettromandrino. I vantaggi sono la lunga durata dell'elettromandrino, la riduzione dell'usura dell'utensile e la possibilità di pianificare la manutenzione ordinaria.

Sistema di rilevamento trucioli nel mandrino GROB (SiS)

Il sistema consente l'identificazione precoce di campi di tensione del pezzo causati dalla penetrazione di trucioli tra la superficie di accoppiamento HSK e il naso mandrino da 10 µm. In questo modo vengono ottimizzati il processo di lavorazione e il collegamento e si evitano danni.

Magazzino utensili

Tempi truciolo-truciolo rapidi, ingombro ridotto e maggiore accessibilità sono i tratti distintivi della tecnologia utilizzata nel magazzino utensili di GROB. Scegli la soluzione che fa per te.

Magazzino singolo utensili a disco
Magazzino singolo utensili a disco
Magazzino doppio utensili a disco
Magazzino doppio utensili a disco
Cambio utensile durante la lavorazione
Cambio utensile durante la lavorazione
Robot cambia-utensili
Robot cambia-utensili

Controlli

Con il modello G500 puoi scegliere tra i controlli CNC più moderni e potenti prodotti dai leader del mercato.

 

  • SIEMENS (Standard)

 

  • FANUC (Opzione)

Soluzioni di automazione

Punta sulla nostra esperienza pluriennale e approfitta della nostra tecnologia di automazione adattabile e su misura: dalle soluzioni con magazzino pezzi fino alle linee di produzione più versatili. 

Sistemi di caricamento
Sistemi di caricamento

La struttura della serie G consente un caricamento efficiente della zona di lavoro. Tutti i dispositivi di caricamento vengono sviluppati e prodotti da GROB e ciò garantisce un assemblaggio ottimale dei singoli componenti.

Sistemi di caricamento

Caricamento dall'alto

  • Portale di caricamento veloce
  • Portale lineare cartesiano
  • Portale lineare cartesiano telescopio

 

Caricamento frontale

  • Scambiatore a scorrimento automatico
  • Sistema di cambio pezzo orientabile
Componenti di trasporto e di automazione
Componenti di trasporto e di automazione

I componenti di automazione e trasporto, collegabili tra loro in base al principio di concatenamento GROB, formano un modulo per l'assemblaggio di complessi sistemi automatici. L'elevato grado di standardizzazione garantisce un rapporto qualità-prezzo eccellente e una straordinaria ottimizzazione tecnologica.

Componenti di trasporto e di automazione
  • Convogliatore
  • Caricatori utensili
  • Nastri orientabili
  • Stazioni di rotazione
  • Unità trasversale di sollevamento
  • Attrezzi orientabili
  • Sistemi di stoccaggio
  • Punti di controllo SPC
  • Sistema di bloccaggio a punto zero
  • Interfaccia di unione per sottobasi universali

Accessori

Dispositivo di pulizia utensili
Dispositivo di pulizia utensili
  • Spazzolatura e soffiaggio simultanei in tempo mascherato della superficie conica/piana dell'interfaccia utensile
  • Dispositivi di spazzolatura/soffiaggio combinato e brevettato
Codifica utensile
Codifica utensile
  • Consente il flusso di dati tra l'utensile e il controllo della macchina
  • Riduzione dei tempi di approntamento
  • Unità di lettura e scrittura per utensili con codice utensile
  • Prevenzione degli errori all'immissione dei dati utensile
Aspirazione dell'area di lavorazione decentralizzata
Aspirazione dell'area di lavorazione decentralizzata
  • Separatore di nebbia di emulsione con la possibilità di realizzare uno stadio pre-separatore integrato, uno stadio di filtrazione rigenerativa e uno stadio post-filtro integrato con potenza di aspirazione controllabile
GROB<sup>4</sup>Track
GROB4Track
  • Applicazione NET4Industry di GROB che gestisce il monitoraggio dello stato della macchina e la conseguente pianificazione degli interventi di manutenzione necessari
Impianto per lubrorefrigerante ad alta pressione
Impianto per lubrorefrigerante ad alta pressione
  • Modello standard: pompa per lubrorefrigerante ad alta pressione a 23 bar con funzione ON/OFF
  • Modelli aggiuntivi per requisiti di pressione più alti: pompa per lubrorefrigerante ad alta pressione da 5–38 bar/10–80 bar
  • Disponibilità di un gruppo di raffreddamento aggiuntivo per tutte le versioni di impianti per lubrorefrigerante ad alta pressione
Radiatore di flusso
Radiatore di flusso
  • Radiatore di flusso esterno per il raffreddamento del lubrorefrigerante
  • Disponibile per tutti i modelli di pompa per lubrorefrigerante ad alta pressione
Dispositivi di comando manuali
Dispositivi di comando manuali
  • Con tasti per la preselezione delle direzioni degli assi, l'avanzamento, l'avanzamento rapido, l'arresto d'emergenza e l'approvazione dei movimenti degli assi
Strumento di misura elettromeccanico delle lunghezze degli utensili
Strumento di misura elettromeccanico delle lunghezze degli utensili
  • Controllo rottura mediante un sistema tattile di rilevamento rotture utensile
  • Procedura di controllo in tempo mascherato
Tastatore di misura
Tastatore di misura
  • Per il posizionamento e la misurazione dei pezzi o dei dispositivi di serraggio e per determinare i punti zero e di riferimento per la lavorazione successiva
Luci di stato della macchina
Luci di stato della macchina
  • Lampada a tre colori per la segnalazione dello stato attuale della macchina
  • Differenza tra il modo di funzionamento automatico (verde), avvertenza (giallo) e anomalia (rosso)
Skimmer olio
Skimmer olio
  • Per il mantenimento della purezza ottimale del lubrorefrigerante, lo skimmer olio elimina l'olio lubrificante e idraulico dallo strato superficiale del lubrorefrigerante
Sistema laser per il controllo d'integrità degli utensili a fresare
Sistema laser per il controllo d'integrità degli utensili a fresare
  • Monitoraggio/misurazione di utensili con sistemi ottici senza contatto di utensili rotanti, come frese e punte
Sistemi con videocamera
Sistemi con videocamera
  • Soluzioni di elaborazione immagini per l'automazione industriale e l'ispezione
  • Presenza di singoli componenti composte da singole parti, quali ottiche, unità di illuminazione, sensori immagine e software
Assistenza clienti GROB
Assistenza clienti

GROB ITALY
Telefono: +39 (011) 934-8292
E-mail: info@it.grobgroup.com

Il tuo shop online